Category Archives: Regolamento di Corsa

Regolamento di Corsa – 2016

Sergio06
Sergio Pasqualini
PROGRAMMI, REGOLAMENTI, CLASSIFICHE, OBIETTIVI SOCIALI

Vian
Sandro Vian

 

LINEE GUIDA DELLA SOCIETA’

1. Sarà data a tutti i soci la possibilità, nelle prove di calendario, di praticare un ciclismo sostenibile da ciascuno dei partecipanti.
2. I Giri Sociali, nella prima parte del percorso, saranno condotti ad andatura cicloturistica tale da consentire all’intero gruppo di procedere compatto.
3. In alcuni Giri Sociali saranno scelti due percorsi di diversa lunghezza e punteggio e ciò per incentivare la partecipazione dei soci.
4. La classifica sociale di partecipazione sarà unica;
5. Sarà consentita la partecipazione dei soci a prove non indicate dal calendario sociale 2016 riconoscendone il punteggio equivalente e l’eventuale contributo. Sarà obbligo del socio indossare la divisa sociale e comunicare alla Società la partecipazione, dotandosi di idoneo strumento di riconoscimento (chip). La Società potrà verificarne la partecipazione.

OBIETTIVI SOCIALI:

Read more… →

Regolamento di Corsa – 2015

(PROGRAMMI, REGOLAMENTI, CLASSIFICHE, OBIETTIVI SOCIALI)

 

LINEE GUIDA DELLA SOCIETA’:

1. Sarà data a tutti i soci la possibilità, nelle prove di calendario, di praticare un ciclismo sostenibile da ciascuno dei partecipanti.
2. I Giri Sociali, nella prima parte del percorso, saranno condotti ad andatura cicloturistica tale da consentire all’intero gruppo di procedere compatto.
3. In alcuni Giri Sociali saranno scelti due percorsi di diversa lunghezza e punteggio e ciò per incentivare la partecipazione dei soci.
4. Le classifiche sociali di partecipazione saranno due:. una per i tesserati CICLOAMATORI ed un’altra per i tesserati CICLOTURISTI.;
5. Sarà consentita la partecipazione dei soci a prove non indicate dal calendario sociale 2015 riconoscendone il punteggio equivalente e l’eventuale contributo. Sarà obbligo del socio indossare la divisa sociale e comunicare alla Società la partecipazione, dotandosi di idoneo strumento di riconoscimento (chip). La Società potrà verificarne la partecipazione.

Read more… →

Regolamento di Corsa – 2014

 

SErgio3
Sergio Pasqualini
PROGRAMMI, REGOLAMENTI, CLASSIFICHE, OBIETTIVI SOCIALI Vian

LINEE GUIDA DELLA SOCIETA’:

1. Sarà data a tutti i soci la possibilità, nelle prove di calendario, di praticare un ciclismo sostenibile da ciascuno dei partecipanti.
2. I Giri Sociali, nella prima parte del percorso, saranno condotti ad andatura cicloturistica tale da consentire all’intero gruppo di procedere compatto.
3. In alcuni Giri Sociali saranno scelti due percorsi di diversa lunghezza e punteggio e ciò per incentivare la partecipazione dei soci.
4. La classifica sociale di partecipazione sarà unica, sia per soci cicloamatori che per soci cicloturisti;
5. Sarà consentita la partecipazione dei soci a prove non indicate dal calendario sociale 2014 riconoscendone il punteggio equivalente e l’eventuale contributo. Sarà obbligo del socio indossare la divisa sociale e comunicare alla Società la partecipazione, dotandosi di idoneo strumento di riconoscimento (chip). La Società potrà verificarne la partecipazione.

OBIETTIVI SOCIALI:

 Partecipazione organizzata al Raduno Nazionale di Terni (Umbria)
 Partecipazione organizzata alla GF del Friuli

CLASSIFICA SOCIALE DI PARTECIPAZIONE

PUNTEGGI & NORME:

Read more… →

Regolamento di corsa 2013

REGOLAMENTO DI CORSA 2013

(PROGRAMMI, REGOLAMENTI, CLASSIFICHE, OBIETTIVI SOCIALI)

LINEE GUIDA DELLA SOCIETA’:

  1. Sarà data a tutti i soci la possibilità, nelle prove di calendario, di praticare un ciclismo sostenibile per ciascuno dei partecipanti. Per questo motivo in alcuni Giri Sociali ed al fine di consentire a tutti i soci la partecipazione, saranno scelti due percorsi di diversa lunghezza.
  2. La classifica sociale di partecipazione sarà unica, sia per soci cicloamatori che per soci cicloturisti;

OBIETTIVI SOCIALI:

  • Campionato Veneto Cicloturismo di MF;

CLASSIFICA SOCIALE DI PARTECIPAZIONE

PUNTEGGI & NORME:

  • Saranno assegnati 2 punti al socio che effettuerà l’intero percorso lungo ed 1 punto ai partecipanti al corto, salvo modifiche in corsa, per cause di forza maggiore, con decisione a maggioranza dei partecipanti. Per le manifestazioni definite “obiettivo sociale” saranno assegnati 5 punti.
  • E’ fatto obbligo al socio, in tutte le prove di calendario, di indossare sempre la divisa sociale fornita dalla Società. Agli inadempienti non sarà attribuito il/i punto/i della prova. I nuovi soci, ai quali la Società non è stata in grado di fornire l’abbigliamento, potranno partecipare con la divisa ordinaria di proprietà.
  • Sarà riconosciuto il punto anche al socio che, cause di forza maggiore, lo escludano dal completamento della prova (es. guasto meccanico o incidente).
  • Nei Giri Sociali, sia di apertura che di chiusura del calendario sociale (di norma si concluderanno presso la Ditta Goppion Caffè), il punteggio verrà assegnato a tutti i soci che presenzieranno alla festa in divisa sociale.
  • Nei Giri Sociali la prova sarà considerata valida ai fini del punteggio, solo se i partecipanti, alla partenza, saranno almeno in numero di 5 (cinque) e completeranno l’intero percorso stabilito dall’organizzazione.
  • Il punteggio previsto per la manifestazione in calendario verrà assegnato anche al Socio tesserato ciclista che sostituirà l’autista sociale e sarà corrispondente al percorso scelto per l’assistenza.
  • Il socio che si presenterà alla partenza senza il casco protettivo rigido ed omologato, sarà allontanato dalla manifestazione ed escluso dal punteggio.
  • Nei Giri Sociali il punteggio sarà assegnato esclusivamente ai soci che si presenteranno nella sede di partenza stabilita. Sarà consentito ai soci, solo al ritorno, di abbandonare la squadra nei pressi della propria residenza.
  • Nelle manifestazioni previste dal calendario FCI (Raduni, Medio Fondo ecc,) la cui partenza, anche per maltempo, viene autorizzata dalla giuria, il punto/i valido per le classifiche sociali viene assegnato esclusivamente ai soci che completano l’intero percorso stabilito, ovvero ai soci iscritti e riconosciuti dalla giuria ai fini della classifica per Società.
  • Per quanto non esplicitamente contemplato dal presente “Regolamento di Corsa” ogni decisione risolutiva sarà demandata al C.D.

Read more… →

image_pdfimage_print